Lo stress lavoro correlato e il burnout sono due fenomeni che rischiano di creare condizioni fisiche e psicologiche altamente pericolose e dannose per ciascun individuo. Si sviluppano spesso in contesti lavorativi che richiedono una forte dedizione e impegno, dal punto di vista fisico e psicologico.

Tre sono i principali indicatori che rappresentano lo stress lavoro correlato ed il burnout: esaurimento emotivo, depersonalizzazione, ridotta realizzazione personale.

L’approccio sistemico risulta essere molto efficace, permettendo di lavorare su due livelli: quello individuale che riguarda i vissuti personali di ciascun membro del sistema lavoro e quello relazionale che va a indagare e lavorare sulla relazione del e tra il gruppo lavorativo, all’interno del quale a volte possono verificarsi e nascere conflitti e difficoltà di comunicazione efficace.

E’, inoltre, molto importante lavorare sia sul sostegno, in caso vengano riscontrate situazioni di stress lavoro correlato e burnout che sulla prevenzione, attraverso corsi di formazione finalizzati a riconoscere e gestire eventuali situazioni stressanti.

Detrazioni

Il Ministero della Salute ritiene equiparabili le prestazioni professionali dello psicologo e dello psicoterapeuta alle prestazioni sanitarie rese da un medico.

Se effettuate da un professionista iscritto all’albo, le spese per le sedute di psicoterapia non sono soggette a IVA e possono essere detratte fino a un tetto massimo di € 15.493,71 per anno.
Le sedute non prevedono prescrizione medica.

Avvertenza

Il materiale contenuto in questo sito ha puro scopo esemplificativo e non intende sostituire una terapia adeguata concordata da uno specialista.

Gli autori e i collaboratori declinano ogni responsabilità derivante dall’uso improprio dei contenuti di questo sito.

Studio Psicologia Baratta - P.IVA 02215630993