Servizi

Lo stress lavoro correlato ed il burnout: una panoramica



Lo stress lavoro correlato ed il burnout sono problematiche sempre più diffuse nella società moderna, dove le pressioni del lavoro possono diventare opprimenti per molti individui.
Questi fenomeni possono interessare chiunque, indipendentemente dal settore o dalla posizione lavorativa, ma alcune persone possono essere più suscettibili a svilupparli.

Burnout e stress lavoro correlato: definizione

Una delle più autorevoli ricercatrici sul tema, Christina Maslach definisce il burnout come “una sindrome psicologica che emerge come risposta prolungata a stressor interpersonali cronici sul lavoro” (Maslach, 2016), caratterizzato da: esaurimento emotivo, ridotta realizzazione personale e depersonalizzazione.

Lo stress lavoro correlato può configurarsi come uno stato di malessere e sofferenza emotiva che si manifesta quando le caratteristiche del lavoro non corrispondono a capacità, risorse, aspettative, bisogni dei lavoratori.
Non è una malattia, quanto piuttosto uno stato di prolungata tensione che porta ad inefficienza sul lavoro e può essere la causa di problematiche di salute sia fisica che psicologica, quali ad esempio ansia, depressione, cardiopatie.

Stress da lavoro correlato e burnout: chi ne può soffrire?

Lavoratori di ogni età, sesso e professione.

Da alcune ricerche sembrano più a rischio alcune categorie di lavoratori:

  • Lavoratori ad alta pressione: si tratta di professioni ad alto impatto stressogeno, quali i medici, infermieri, avvocati, insegnanti, manager;
  • Lavoratori precari: coloro che hanno impieghi incerti, come i lavoratori autonomi a con contratti a termine che vivono un’instabilità finanziaria;
  • Lavoratori che svolgono molteplici compiti: soggetti che sono sovraccaricati di compiti e responsabilità.

Burnout: sintomi

Il burnout è caratterizzato da una serie di sintomi fisici, emotivi e comportamentali.

Alcuni dei sintomi più comuni sono:

  • Affaticamento cronico: sensazione persistente di stanchezza ed esaurimento emotivo;
  • Cinismo e distacco: atteggiamento negativo e distaccato verso il lavoro, con un calo di produttività e qualità lavorativa;
  • Irritabilità: sensazioni di irritabilità, rabbia, frustrazione, delusione;
  • Difficoltà di concentrazione: fatica a concentrarsi su uno specifico compito e prendere decisioni.

Sindrome burnout: come può risultare utile la psicoterapia?

La psicoterapia risulta una modalità efficace per affrontare lo stress lavoro correlato ed il burnout.
Attraverso sedute individuali il terapeuta può aiutare i pazienti a identificare i pensieri ed i comportamenti vissuti come negativi, all’interno dell’ambiente lavorativo, facilitando l’esplorazione e le emozioni associate allo stress.

La consulenza di un professionista risulta essenziale per riuscire ad affrontare e gestire queste problematiche, cercando una soluzione funzionale.

Perché ricorrere alla psicoterapia sistemico relazionale nella gestione di stress e burnout?

La psicoterapia sistemico relazionale può essere una scelta appropriata nella gestione di queste problematiche poiché tiene conto delle complesse interazioni tra l’individuo ed il suo ambiente lavorativo e sociale, promuovendo cambiamento positivi e sostenibili nelle relazioni e nel benessere generale dell’individuo.
In particolar modo, durante le sedute, terapeuta e paziente lavorano tenendo in considerazione tali elementi:

  • Contesto relazionale lavorativo: analisi del contesto in cui si verifica stress e burnout, comprese le dinamiche relazionali che possono contribuire alle manifestazioni di problematiche. Questo è particolarmente importante in situazioni lavorative dove le interazioni tra colleghi possono avere un impatto significativo sulla salute mentale;
  • Dinamiche familiari e sociali: la psicoterapia sistemico relazionale prende in considerazione non solo l’ambiente lavorativo ma anche il contesto familiare e sociale dell’individuo. Questo è importante perché lo stress ed il burnout possono influenzare ed essere influenzati da dinamiche al di fuori dell’ambito lavorativo, come per esempio i conflitti familiari, coniugali, pressioni sociali;
  • Promozione del cambiamento relazionale: l’approccio sistemico mira a promuovere il cambiamento attraverso una migliore comprensione di dinamiche relazionali disfunzionali. Il terapeuta può aiutare il paziente a sviluppare migliori abilità comunicative, per affrontare in maniera più costruttiva i conflitti o le tensioni nelle relazioni lavorative e personali;
  • Sensibilità culturale: necessario tenere in conto del contesto culturale e sociale in cui l’individuo che chiede aiuto vive e lavora. Questo elemento è cruciale poiché le differenze culturali e sociali possono influenzare le esperienze di stress e burnout e richiedere approcci terapeutici mirati e specifici;
  • Sostenibilità nel tempo: poiché la psicoterapia sistemico relazionale ha, tra i vari obiettivi, la comprensione delle dinamiche relazionali e del contesto può aiutare gli individui a sviluppare strategie a medio e lungo termine per la gestione funzionale di stress e burnout.

L’approccio sistemico relazionale può essere utilizzato anche in modalità preventiva. Non solo affronta i sintomi spiegati di stress e burnout ma cerca anche di identificare e prevenire possibili episodi faticosi attraverso la promozione di strategie di coping efficaci.


Detrazioni

Il Ministero della Salute ritiene equiparabili le prestazioni professionali dello psicologo e dello psicoterapeuta alle prestazioni sanitarie rese da un medico.

Se effettuate da un professionista iscritto all’albo, le spese per le sedute di psicoterapia non sono soggette a IVA e possono essere detratte fino a un tetto massimo di € 15.493,71 per anno.
Le sedute non prevedono prescrizione medica.

Avvertenza

Il materiale contenuto in questo sito ha puro scopo esemplificativo e non intende sostituire una terapia adeguata concordata da uno specialista.

Gli autori e i collaboratori declinano ogni responsabilità derivante dall’uso improprio dei contenuti di questo sito.

Studio Psicologia Baratta - P.IVA 02215630993